Facebook Instagram Newsletter Search

LaziOFF

Lazio OFF: tutta la regione si colora con il programma di eventi della BiennaleMArteLive 2019

 

Dal 6 al 14 dicembre spettacoli  nei borghi più belli del Lazio tra musica, cinema, arti performative e visive di grandi artisti internazionali e italiani all’insegna dell’innovazione, emozione e riflessione su tematiche attuali. Primi ospiti confermati: Bram Stalker, Blu in the Face, Twain/Settimo Cielo, Elizabeth Cutler, Orchestra giovanile Massimo Freccia diretta da Maestro M.Bacci, The Juggler, Viriditas, Spookyman, Pentarte Ensemble, Slavi – La Classe dirigente, Gaiamò, Luigi Morra, Warner Circus, Sefarad. 

Un’ondata di eventi e cultura investirà il Lazio dal 6 al 14 dicembre: tra Roma e i più bei borghi laziali troveranno casa 1000 artisti. Ci troveremo davanti a dei laboratori a cielo aperto nei quali le città diventeranno lo scenario della nascita di uno spettacolo senza precedenti: Civitavecchia, Latina, Aprilia e i caratteristici borghi di Roviano, Tolfa, Arsoli, Tuscania, Trevignano Romano, Cerveteri, Ladispoli, Cassino, Proceno, Corvaro, Antrodoco, Manziana diventeranno dal 6 al 14 dicembre laboratori di questi spettacoli d’arte.

Questi eventi arricchiranno l’incredibile programma della BiennaleMArteLive 2019, realizzato con il contributo della Regione  Lazio, Nuovo IMAIE e il sostegno di ATCL – Associazione Teatrale dei Comuni del Lazio.

Quest’anno il festival multidisciplinare MArteLive, che da quasi 20 anni lavora per scoprire e valorizzare i migliori artisti a livello nazionale, si evolve, diventando un vero e proprio incubatore di creatività: location di pregio e non convenzionali ospiteranno i progetti artistici che troveranno nella biennale e nei borghi laziali la naturale linfa vitale che contribuirà alla realizzazione di spettacoli unici.

Una Biennale dai numeri che sfiorano l’incredibile: a coltivare e costruire questo sogno, dal 2001, il direttore artistico e ideatore del Festival Peppe Casa, che per questa edizione 2019 si è voluto concentrare sulla varietà e la qualità dell’offerta, per poter distribuire eventi di grande impatto artistico ed emozionale in tutto il Lazio. L’obiettivo è valorizzare idee innovative e originali, dando risalto ai contenuti e ai messaggi dei progetti più che alle dinamiche di notorietà, in cui spesso l’esaltazione del personaggio artista surclassa il contenuto della proposta.

La selezione dei progetti esprime la necessità di affrontare questioni e problematiche che caratterizzano il nostro tempo, individuando nella diffusione di arte e cultura un potente strumento di impatto positivo sulla società.


Programma

6 DICEMBRE

Blu in the Face – Tolfa @ Teatro Claudio
Pentarte Ensemble – Cerveteri @ Sala Ruspoli
Lilac Will – Aprilia @ Ex Mattatoio
Luigi Morra – Fondi @ Fonderie delle Arti – Signor Keuner
Collettivo L4R – Latina @ Galleria Palazzo Pegasol 

7 DICEMBRE

Twain/Settimo Cielo – Arsoli @ Teatro La Fenice
Viriditas – Manziana @ La Yogurta
Spookyman – Carpineto Romano @ Reggia dei Volsci
Slavi “La Classe dirigente” – Civitavecchia @ Pin Up
Gaiamò – Civitella S. Paolo @ Castello Abbaziale

8 DICEMBRE

Elizabeth Cutler – Trevignano @ Onde di carta
Orchestra giovanile Massimo Freccia diretta da Maestro M.Bacci – Ladispoli @ Chiesa
Santa Maria del Rosario
Sefarad – Proceno @ Palazzo Guido Ascanio Sforza
Warner Circus – Antrodoco @ Chiostro di Santa Chiara

13 DICEMBRE

Robert Lehrbaumer “Music from and about Vienna” @ Sala Ruspoli – Cerveteri (RM)

14 DICEMBRE

Prometeo con la Compagnia Twain @ Teatro Rivellino – Tuscania (VT)
Bram Stalker – Corvaro @ Studio Slam
The Juggler – Cassino @ Rocca Janula
Musica Muta – Roviano @ Castello Brancaccio

Pentarte Ensemble – Visioni (Caere Musica 2019)

6 dicembre 2019 – Sala Ruspoli – piazza Santa Maria Cerveteri (RM)

ore 21.30
ingresso libero
info e prenotazioni 3346161081

Viriditas – tornare vivi

06 dicembre 2019 – h.21 – La Yogurta – Via Viterbo, 27 – Manziana (RM)

Prodotto dal Teatro Metastasio di Prato per Contemporanea Festival 2019
Viriditas_tornare vivi è una performance di circa 20 minuti nata per cercare una risposta all’urgenza di alcune domande fondamentali: che cosa abbiamo dimenticato tanto da rendere sé e l’altro un niente, una merce di scambio, un oggetto da consumare? Dov’è la linfa originaria senza la quale sembriamo fantasmi, sonnambuli, monadi sbandate in balia degli eventi?

La Storia di Schiaccianoci

07 dicembre 2019 – h.21 – Teatro La Fenice -Arsoli – RM

Prodotto dal Teatro Metastasio di Prato per Contemporanea Festival 2019
Viriditas_tornare vivi è una performance di circa 20 minuti nata per cercare una risposta all’urgenza di alcune domande fondamentali: che cosa abbiamo dimenticato tanto da rendere sé e l’altro un niente, una merce di scambio, un oggetto da consumare? Dov’è la linfa originaria senza la quale sembriamo fantasmi, sonnambuli, monadi sbandate in balia degli eventi?

Elizabeth Cutler “Silence is rising”

8 dicembre 2019 – Onde di carta Libreria antiquaria e galleria – via Mosca 60 Trevignano Romano (RM) ore 20.30

www.facebook.com/ondedicarta

Negri – spettacolo per bianchi

08 dicembre 2019 – h.18 – Fonderia delle arti Signor Keuner – Fondi (LT)

Performance studio liberamente ispirata a I negri di Jean Genet e ai fatti dei giorni nostri

con: Ebrima Badjie, Alessandra Masi
suono e musica originale: Camera
progetto video e luci: Domenico Catano
ideazione e regia: Luigi Morra
una produzione Etérnit in collaborazione con Lunarte
© 2011 BiennaleMArteLive. All rights reserved. Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Powered by MArtePlus.