Facebook Instagram Newsletter Search

The Dark Room project

A cura di TAG – Tevere Art Gallery

The Darkroom Project è un evento multidisciplinare che principalmente si fonda sul concetto della riscoperta di una vecchia tecnologia vissuta in chiave contemporanea, la stampa fotografica in camera oscura, proposta sia ad un pubblico già avvezzo sia a quello che non si è mai cimentato con questa tecnica. L’idea si basa sul coinvolgimento da parte dei giovani, appassionati di fotografia e non, della primaria tecnica di stampa in forma analogica, che dopo l’esperienza dello scatto fotografico, vede il passo alla magia dell’apparizione dell’immagine con la stampa nella camera oscura. Nella prima fase della Biennale MArteLive, dal 3 al 5 dicembre presso il Planet, sarà allestita una sala che rievocherà la magia della camera oscura ma nella quale saranno proiettati dei video sulla bellezza, la difficoltà, le tecniche ed i trucchi che si celano dietro la stampa fotografia in analogico. Insieme al corto “Delirio di uno stampatore” in cui noti fotografi raccontano e confidano da un luogo speciale le proprie fobie e i propri deliri legati alla perfezione della stampa fotografica, vedremo anche dei video su quello che sarà l’evento clou di fine gennaio che si terrà al Castello di Santa Severa, e che prevede tra mostre ed eventi artistici live anche musicali, un laboratorio sulla stampa fotografica con i massimi esperti del settore, al quale giovani neofiti e appassionati si potranno iscrivere. Durante i giorni della Biennale MarteLive sarà lanciata la call e chi sarà al Planet per il MArtelive-lo Spettacolo Totale avrà la possibilità di candidarsi sin da subito e ricevere tutto il materiale informativo.

In occasione della Biennale MArteLive, Palazzo Velli, lo splendido spazio nel cuore di Trastevere, ospiterà la mostra della giovane e talentuosa fotografa Simona Poncia, con il progetto “Nebbia”, immagini catturate in bianco e nero, atmosfere squadrate immortalate in momenti evanescenti, quasi onirici. La mostra sarà ospitata al piano terra della galleria. 

Mentre al piano sottostante, saranno in mostra alcuni lavori di noti fotografi, opere  abilmente stampate dal maestro della stampa analogica, Luciano Corvaglia, che in questa sede presenterà The Darkroom Project, concorso e laboratorio sulla Camera Oscura che si terrà presso il Castello di Santa Severa a fine gennaio 2020 e di cui Corvaglia tratterà gli aspetti principali dell’esperienza che tanti giovani potranno fare gratuitamente. 

Nei giorni della Biennale MArtelive, al Planet prima e a Palazzo Velli poi, sarà lanciata la call per chi volesse partecipare. Oltre alle opere fotografiche in mostra, saranno proiettati  video d’artista come “Delirio di uno stampatore”, in cui noti fotografi raccontano e confidano da un luogo speciale le proprie fobie e i propri deliri legati alla perfezione della stampa fotografica, vedremo anche dei video su quello che sarà l’evento clou al Castello di Santa Severa, e che prevede anche mostre ed eventi artistici live anche musicali. 

Sono, infine, in programma vernissage da sabato 7 dicembre alle ore 18:00 fino a martedì 10 dicembre 2019, presso Palazzo Velli Expò, in piazza Sant’Egidio, 10. 

Per il finissage di martedì 10 ci sarà l’incontro con Simona Poncia: l’artista incontrerà il pubblico per domande e curiosità e terrà un workshop di fotografia alle 18.30 (previa prenotazione). 

© 2011 BiennaleMArteLive. All rights reserved. Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Powered by MArtePlus.