Respect is the Strongest Compliment

8 - 12 - 2017 - Largo Venue

Con il supporto di Forum Austriaco di Cultura Roma / Österreichisches Kulturforum Rom e Ambasciata di Svezia in Italia - Embassy of Sweden in Italy

Network: Fuck Normality Festival ~ RDSNT ~ Live Cinema Festival ~ LPM Live Performers Meeting
Media: www.zero.eu / Zero Roma

Artwork: Francesca Pignataro
Video: Enrico De Paulis

#AMEN #AMENnite #BiennaleMArteLive #WeAreAllHumans

Largo venue
🏡 Via B.Michelotti 2 / ang. Via Prenestina (Gattamelata)
🚌 Ci si arriva con il 5, il 14, il 19, l'81, il 412, l'N12 e l'N28.
--------
Largo è un nuovo spazio dedicato all'intrattenimento culturale a Roma nato dall'incontro di cuori grandi ed esperienze forti nel settore. Un prato tra la Prenestina ed il Paradiso, un capannone che terrà a battesimo la nuova musica italiana ed internazionale, a due passi da San Lorenzo e dal Pigneto. Live music o relax in giardino, clubbing o attività per tutta la famiglia. Questo è la nostra (e la vostra) nuova casa.
IL RISPETTO È IL COMPLIMENTO PIÙ GRANDE
Tutte le Persone hanno il diritto di camminare per strada tranquillamente, con dignità e rispetto, a prescindere da genere, razza, orientamento sessuale, espressione di genere, tipo di corpo, età o classe sociale.
Commenti sessuali non richiesti o indesiderati, azioni imposte a persone in spazi pubblici da parte di estranei, sono MOLESTIE e DEVONO ESSERE FERMATE!
IL CORPO DI UNA PERSONA NON È UNO SPAZIO PUBBLICO!

NO razzismo
NO sessismo
NO omofobia
NO transfobia
NO violenza

SIAMO TUTTI UMANI

Fatima Al Qadiri ( Hyperdub Records ~ Kuwait) ROME PREMIÈRE
KABLAM (Janus ~ Sweden) ROME PREMIÈRE
Electric Indigo (female:pressure ~ Austria) new 5 1 1 5 9 3 LIVE PREMIÈRE
...more TBA

Progetto ideato e curato da AMEN
Prodotto da MArteLive
x Biennale International #MArteLive

Prima della serata (dalle 19) si terrà una talk sul tema: 

We Are All Humans
'Corpo, Genere e Tecnologia'

Tavola Rotonda aperta al pubblico, durante la quale interverranno le artiste ospiti e le delegazioni del Forum Austriaco di Cultura Roma e dell'Ambasciata di Svezia in Italia, per dibattere dei diritti delle donne e sull'identità di genere.